Ancora furti a Ferrara

By arte

Stavolta ad essere prese di mira sono state piccole e medie aziende a nord di Ferrara. In particolare, nella notte tra martedì 4 ottobre e mercoledì 5 ottobre sono state diverse le aziende rapinate, si pensa da una banda di ladri specializzata in questo tipo di furti.

Le indagini sono naturalmente in corso e le autorità non si sbottonano sul fatto se siano o meno riuscite a trovare qualche indizio che possa in qualche modo ricondurre ai criminali.

Sono sempre di più gli episodi di microcriminalità a Ferrara, purtroppo. Diversi sono stati i controlli presso i negozi compro oro, per capire se potesse essere stata consegnata della refurtiva, in cambio di denaro liquido e per disfarsi di quella che sarebbe potuta essere una prova dei furti.

E’ assolutamente frequente, infatti, che i ladri d’appartamento vendano oro e gioielli rubati a compro oro che spesso non possono avere conoscenza della provenienza dei preziosi.

Purtroppo non esistono dei rimedi che possano garantire di non essere derubati, ma utilizzare ad esempio un antifurto può essere utile, in modo da essere utilizzato come deterrente nei confronti dei ladri. Visto anche il prezzo ormai molto basso degli antifurti, è possibile pensare di installarne uno in casa proprio con pochi euro.

Alcuni quartieri (quelli più colpiti) si sono organizzati con ronde notturne, composte da cittadini che si riuniscono per perlustrare la zona e tenere lontano i malintenzionati. Purtroppo questo periodo di crisi ed i controlli sempre minori non favoriscono la sicurezza. Speriamo che presto questo periodo possa passare e che si possa tornare a vivere serenamente.